Spazio Labo’ | Photograpy, Strada Maggiore 29 40125, Bologna, tel. 3515074890

Corso Biennale in Fotografia – Primo Anno

INTRODUZIONE

Il percorso formativo previsto per il primo anno di studi del corso biennale in fotografia di Spazio Labo’ è strutturato in modo da fornire le più ampie conoscenze tecniche e teoriche che costituiranno una solida base per affrontare il secondo anno della scuola e potersi muovere nei principali campi di utilizzo della fotografia di oggi.
Partendo dallo studio della tecnica digitale e analogica, dall’utilizzo delle luci artificiali (flash e continue) e dalla conoscenza delle tecniche di post produzione (digitale con i software più importanti e analogica in camera oscura), si andranno a esplorare le fondamenta storiche e i diversi linguaggi e le pratiche professionali e artistiche della fotografia. Parallelamente ai moduli tecnico-pratici, il percorso porterà avanti la formazione degli allievi dal punto di vista teorico e progettuale tramite i moduli di “Storia della fotografia“, “Linguaggi della fotografia contemporanea” e “Progettazione I”.
Durante l’anno i partecipanti avranno inoltre modo di apprendere le competenze di base necessarie alla progettazione e all’impaginazione di un portfolio fotografico e di misurarsi con le tecniche di ripresa e montaggio video.
Attraverso una serie di incontri programmati all’interno dei moduli, e non solo, sarà possibile avere un confronto diretto con autori e figure professionali chiave del panorama italiano e internazionali (critici, curatori, editor, artisti).

L’obiettivo del primo anno è iniziare a costruire una figura completa e multidisciplinare, in grado di affrontare le esigenze, tecniche e linguistiche, legate alle richieste del mercato e di intraprendere un percorso personale di ricerca artistica, che si andrà a strutturare e formare completamente durante il secondo anno di studi. Gli allievi saranno seguiti durante tutto l’anno dal team dei docenti della scuola: un gruppo di fotografi, artisti, curatori, critici, grafici e tecnici dell’immagine con un’eccezionale varietà di approcci; un bacino di esperienze e competenze che verranno condivise con tutti i partecipanti al corso.
Il primo anno del corso biennale in fotografia prevede un paio di momenti di incontro individuale con i responsabili della scuola: una mid-term review a metà percorso a una final review, come momento conclusivo di confronto a fini propedeutici per il secondo anno, in cui ogni studente presenta le produzioni realizzate durante l’anno all’interno dei singoli moduli.

PIANO DI STUDI

Il modulo di fondamenti di tecnica fotografica esplora tutte le modalità operative degli strumenti fotografici del mondo digitale e analogico, analizzando il loro funzionamento tecnico e linguistico da un punto di vista sia teorico che pratico. Durante il modulo si affronteranno diverse prove pratiche ed esercitazioni mirate a imparare a padroneggiare le tecniche e gli stili di diversi generi fotografici. Mediante ripetute esercitazioni ad hoc gli allievi avranno modo di approfondire le conoscenze legate all'analisi della luce e alla sua correlazione col messaggio che si vuole veicolare all'interno di una immagine. Periodiche revisioni collettive e individuali daranno modo a ogni partecipante di acquisire una piena consapevolezza sull'utilizzo degli strumenti analizzati e degli elementi formali che vanno a costituire l'immagine, e contestualmente a creare una predisposizione al lavoro di gruppo e all'esposizione in classe.

Docente: Roberto Alfano

Lo svolgimento del laboratorio tecnico pratico dedicato alla fotografia di grande formato prevede una full immersion nella tecnica fotografica analogica. Dall'esperienza diretta del docente gli allievi impareranno a gestire tutti gli aspetti legati alla formazione dell'immagine mediante gli spostamenti dei diversi elementi che contraddistinguono il banco ottico. Lo scopo del laboratorio è quello di far acquisire agli studenti nozioni tecniche avanzate in merito alle possibili scelte riguardo l'utilizzo delle prospettive e dell'area di nitidezza, nonché insinuare un ragionamento più ampio e profondo sul senso di inquadrare e di ragionare prima dello scatto. Inoltre, essendo il banco ottico uno strumento di ripresa analogico, verranno messi in pratica gli insegnamenti del modulo di camera oscura, che si svolgerà in parallelo, in termini di sviluppo e stampa delle lastre fotografiche.

Docente: Martino Lombezzi

Il laboratorio pratico di fotografia documentaria editoriale ha l'obiettivo di far apprendere e sperimentare direttamente sul campo le dinamiche che caratterizzano la fotografia documentaria editoriale. L'esperienza messa in campo dal docente guiderà alla messa in pratica delle conoscenze tecniche acquisite con lo scopo di strutturare le capacità di gestione delle scene da fotografare, per imparare a costruire immagini adatte a committenze editoriali, come primo passo per imparare a focalizzarsi su un tema e un racconto da narrare. Lo svolgimento del laboratorio prevede una prima fase di studio e analisi di cosa è un lavoro editoriale e di come si realizza partendo dalla commessa fino alla pubblicazione impaginata, per poi simulare una committenza che porterà gli studenti a realizzare dei singoli lavori editoriali.

Docente: Martino Lombezzi

L'obiettivo del laboratorio di fotografia di ritratto è di fornire agli studenti le conoscenze pratiche, teoriche e tecniche, per realizzare delle immagini fotografiche di stile pubblicitario che comprendano il coinvolgimento della figura umana. Durante le lezioni verranno simulate diverse committenze professionali e si andranno ad analizzare e studiare le fasi fondamentali che permettono al fotografo di effettuare uno shooting efficace e definitivo. Ciascun allievo sarà guidato per comprendere le modalità di pianificazione di uno scatto passando dalle diverse figure professionali che intervengono nella realizzazione di una fotografia pubblicitaria. Grande importanza verrà data al lavoro di gruppo, facendo svolgere a tutti i partecipanti i diversi ruoli professionali chiamati in causa: modello, location manager, stylist, ecc.

Docente: Lorenzo Pesce

L’obiettivo del laboratorio è quello di fornire le conoscenze necessarie relative alla fase di scatto, sviluppo e stampa in camera oscura, per imparare a finalizzare fotografie realizzate con macchine fotografiche analogiche seguendo tutte le fasi di post produzione delle immagini in camera oscura. Le lezioni teoriche si alterneranno con quelle pratiche permettendo così di acquisire un metodo di lavoro che parte dalla fase di ripresa e arriva alla stampa finale in bianco e nero e a colori. Parte integrante del laboratorio sarà la collaborazione con gli insegnamenti del modulo di "Grande Formato", per quanto concerne le fasi tecniche di caricamento, sviluppo e stampa, e di "Postproduzione digitale" per la parte di acquisizione in digitale dei negativi.

Docente: Francesca Farini

Il modulo è finalizzato all'apprendimento del flusso di lavoro di post produzione digitale che ogni professionista del mondo della fotografia deve sviluppare per elaborare l’immagine dallo scatto grezzo fino alla finalizzazione del file per la stampa o l’impiego digitale. Attraverso l'insegnamento e l'utilizzo dei principali software di gestione dell'immagine verranno dati agli allievi gli strumenti per poter gestire al meglio il flusso di lavoro e ottenere immagini definitive. Durante le lezioni si alterneranno momenti di apprendimento frontale a momenti di pratica individuale che ciascun partecipante svolgerà sul proprio computer.

Docente: Denisse Balduzzi

Il modulo affronta i principali snodi storici e teorici del rapporto tra fotografia e arti visive dalle origini a oggi, con particolare attenzione alle vicende del Novecento. Partendo dal dibattito critico di fine Ottocento si analizzerà il rapporto di competizione che la fotografia ha instaurato sin da subito con la pittura e ci si soffermerà sugli autori che hanno sviluppato gli approcci più originali al mezzo, anticipando concettualmente pratiche e strategie proprie della contemporaneità più matura. Considerando la fotografia quale strumento paradigmatico dell’arte di oggi, si illustreranno inoltre i momenti in cui il dialogo con le tendenze artistiche e le teorie estetiche del Novecento si è rivelato utile a definire l’autonomia identitaria del mezzo fotografico. Verranno perciò discusse le pratiche e le poetiche degli autori che hanno segnato la storia della fotografia dalle Avanguardie Storiche all’Informale, dalla Pop Art all’Arte Concettuale, fino al più recente dibattito sul digitale.

Docente: Pasquale Fameli

La conoscenza approfondita delle tecniche di illuminazione è parte integrante di ogni progetto fotografico ed è indispensabile nelle committenze commerciali. Con questo modulo si fornirà allo studente il più completo know how sull’utilizzo della luce flash e degli accessori necessari per il suo controllo attraverso lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche in sala di posa. Le esercitazioni riguarderanno il ritratto (in luce flash e mista) e lo still life, sperimentando diversi schemi di illuminazione. Il modulo è propedeutico a quello di Studio Pro I.

Docente: Matteo Pizzimenti

Durante questo modulo si simulerà uno shooting per una committenza commerciale. Dopo una descrizione di tutte le figure professionali con cui il fotografo collabora (dall’art director all’art buyer) verrà analizzata e descritta ogni fase dello shooting commerciale: concept, copywriting, moodboard, layout, prelight. La prova pratica in sala posa consisterà nella realizzazione di uno shooting commerciale con il coinvolgimento degli studenti nel processo completo, dall’ideazione allo scatto finale.

Docente: Gianluca Simoni

In questo modulo si affronteranno diversi argomenti relativi al mondo del video-making. Partendo dalla stesura di un concept, si getteranno solide basi teoriche e tecniche per realizzare un progetto multimediale, comprensivo di immagini in movimento, registrazioni sonore, musica, effetti audio e video, titoli e grafiche. L’ultima fase del modulo prevederà l’editing audio e video, la color correction, il color grading, il mix e master dell'audio e l’export del progetto. Lo scopo fondamentale del modulo sarà quello di fornire ed esercitare le conoscenze necessarie alla realizzazione di un progetto video di qualsiasi natura, dal documentario alla video-arte.

Docente: Manuel Montesano

L’obiettivo del modulo è quello di acquisire le competenze teoriche e tecniche di base necessarie alla progettazione e all'impaginazione di un progetto editoriale bastato sulla fotografia tramite l'utilizzo del software InDesign. Il modulo analizza tutti gli strumenti fondamentali per l’impaginazione della fotografia e la messa a punto del progetto editoriale e grafico, come la costruzione di una gabbia, la scelta del formato, i caratteri tipografici.

Docente: Denisse Balduzzi

Durante le lezioni di questo modulo si analizzeranno le principali pratiche della fotografia contemporanea, a partire da fondamentali differenze di poetica, stile e utilizzo del mezzo che alcuni degli autori più importanti degli ultimi decenni hanno scelto per i loro progetti personali. Si passerà in rassegna, attraverso l’analisi diretta dei loro lavori, una serie cospicua di autori che insieme vanno a delineare un quadro esaustivo delle poetiche, dei linguaggi e degli stili rinvenibili all’interno delle diverse “scritture” della fotografia di oggi.
L’obiettivo è quello di unire gli aspetti teorici dei diversi generi fotografici al loro concreto utilizzo nella pratica di artisti contemporanei, al fine di generare consapevolezza negli studenti dei mezzi e delle possibilità a disposizione di chiunque voglia iniziare un percorso progettuale personale in fotografia. Il modulo prevede anche una parte dedicata alla scrittura e funzionale allo sviluppo di un pensiero critico da parte dei singoli studenti e di una certa apertura verso l’extra fotografico.

Docente: Laura De Marco

Il modulo costituisce la prima parte di un percorso che si concluderà durante il secondo anno del biennio con il corso di “Progettazione II”. Lezioni teoriche sulla metodologia e il processo di creazione di un progetto fotografico saranno integrate da prove pratiche, nella forma di esercitazioni, che sin dall’inizio del modulo verranno proposte agli studenti al fine di iniziare a capire come si passa dall’immagine singola alla serie, come si ragiona in termini di “editing”, ovvero della fondamentale arte della selezione delle immagini.
Obiettivo finale di questo modulo di primo anno è la preparazione per ogni studente del contenuto di un libretto di sedici pagine che verrà impaginato durante il modulo di “Grafica editoriale per la fotografia”. Questo modulo servirà da base fondamentale per poter affrontare, nel secondo anno, il tema della progettualità da un punto di vista prevalentemente pratico e potersi confrontare con la propria produzione personale.
Il modulo prevede una serie di incontri con alcuni autori emergenti italiani per iniziare a confrontarti con la pratica della fotografia contemporanea.

Docente: Laura De Marco

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi