Spazio Labo', Strada Maggiore 29, 40125, Bologna - Tel.3394534132

LA PASSEGGIATA

La passeggiata è sempre stata una delle discipline più amate da pensatori, cineasti, artisti e fotografi. Questo workshop propone un percorso teorico attraverso letteratura, filosofia, pittura, fumetto, cinema e fotografia, seguendo il leitmotiv del camminare, insieme a un’attività pratica in cui ai partecipanti verrà richiesto di lavorare direttamente sui temi trattati. Ogni alunno dovrà poi adattare il materiale fotografico raccolto durante l’attività pratica a un formato tipo “fanzine” che verrà stampato alla fine del workshop.

L’obiettivo del workshop è quello di dare agli studenti degli strumenti teorici per affrontare lo spazio che li circonda con strumenti così semplici come una macchina fotografica e un paio di scarpe. Le domande da cui partiremo saranno altrettanto immediate: che cos’è lo spazio di una fotografia? E cosa è invece lo spazio in una fotografia? Come si conquista lo spazio che ci circonda? Ma camminando, è ovvio. E che cos’è un luogo? Si può costruire un luogo con una macchina fotografica? Cercheremo di rispondere a queste domande con esempi tratti dalla storia della fotografia e da altre fonti culturali, e per mezzo di una serie di esercizi fotografici mirati.

Il workshop è adatto tanto al neofita in cerca di nuove scuse per scattare, quanto allo studente avanzato in disperata ricerca di sé stesso in quanto autore.

Pursue some path, however narrow and crooked, in which you can walk with love and reverence.
HD Thoreau

Un mattino, preso dal desiderio di fare una passeggiata, mi misi il cappello in testa, lasciai il mio scrittoio o stanza degli spiriti, e discesi in fretta le scale, diretto in strada.
Robert Walser

All truly great thoughts are conceived while walking.
Nietzsche

IL DOCENTE

Nato a Torino nel 1984, Federico ha studiato Tecniche della Narrazione alla Scuola Holden di Alessandro Baricco. Nel 2007 emigra a Madrid, dove attualmente vive e lavora, per studiare Fotografía a BlankPaper Escuela, scuola nella quale insegna dal 2011.

Ha pubblicato tre dei suoi lavori come libri di fotografía, “La Vertigine” (2010, Fiesta Ediciones), “Ukraina Pasport” (2011, Fiesta Ediciones), e “Italia o Italia” (2014, Akina Books). Un quarto libro, “The Castle”, sarà pubblicato nel 2016 da Dalpine.

Tutti questi lavori sono stati esposti internazionalmente. “Ukraina Pasport” ha vinto una menzione d’onore come miglior libro di fotografía dell’anno in PhotoEspaña 2011, ed è stato l’immagine del festival “Emergent Lleida”. Il suo lavoro è stato selezionato per l’edizione del 2012 di Pla(t)form del Winterthur Fotomuseum, e incluso nel “Talent Issue 2015” del British Journal of Photography.

Al momento sta lavorando su vari progetti, uno dei quali, “Hereafter”, con l’aiuto della borsa Fotopres La Caixa.

Per informazioni più dettagliate consultare federicoclavarino.com.

Calendario:

Il workshop dura due giorni:
sabato 20 e domenica 21 febbraio 2016.

Orari:
sabato 20 febbraio, dalle ore 10 alle 13 e dalle 14 alle 19;
domenica 21 febbraio, dalle ore 10 alle 13 e dalle 14 alle 19.
Per chi lo desiderasse, le pause pranzo verranno passate insieme e saranno ulteriori momenti di condivisione.

COSTO:

185 Euro > prezzo intero
170 Euro > sconto under 26/studenti Spazio Labo’

15 Euro > sottoscrizione tessera annuale Spazio Labo’

REQUISITI/ATTREZZATURA:

Il workshop è aperto a tutti: studenti, fotografi amatori di vario livello, fotografi professionisti, senza distinzione di sesso/età/nazionalità. Le iscrizioni sono aperte sino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti.

ISCRIZIONE:

Il corso è riservato ai soci di Spazio Labo’. Per associarsi occorre presentare domanda tramite e-mail all’indirizzo info@spaziolabo.it o di persona presso la nostra sede negli orari di apertura. Il costo della tessera annua per il 2016 è di 15 Euro. Per iscriversi ad uno dei corsi in programma mandare una mail a info@spaziolabo.it indicando nome, cognome, numero di telefono, indirizzo e-mail e data/orario del corso prescelto. E’ altrimenti possibile iscriversi di persona presso la sede negli orari di apertura. L’iscrizione al corso viene confermata al versamento anticipato del saldo, in contanti presso la sede o tramite bonifico bancario.
Il numero di partecipanti ammessi al corso è limitato a 12, si consiglia pertanto di presentare la domanda di iscrizione con anticipo.

EXTRA:

Dispense: verranno fornite ai partecipanti le dispense su quanto insegnato durante il corso.

Titolo rilasciato: Attestato di frequenza, valido per ottenere crediti formativi.

Agevolazioni: Chi frequenta il workshop potrà usufruire del “prezzo studente” per tutte le future attività didattiche.

Formazione continua: Possibilità di consultare i libri in biblioteca durante gli orari di apertura; Disponibilità dei docenti, post corso, per consigli e suggerimenti; Partecipazione a mostre e incontri organizzati in sede.

CONDIZIONI: Qualora, una volta effettuata l’iscrizione, si fosse impossibilitati a partecipare al corso è possibile ottenere il rimborso totale di quanto già versato presentando (di persona, via mail o per telefono) disdetta entro cinque giorni dall’inizio del corso. Disdette ricevute da cinque giorni all’inizio del corso in poi riceveranno il rimborso totale meno una trattenuta di euro 50 per spese di segreteria. Nessun rimborso sarà dovuto per disdette pervenute a corso iniziato. Recupero lezioni: è possibile recuperare eventuali lezioni perse in aula previo accordo con i docenti e a seconda delle disponibilità.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi