Spazio Labo', Strada Maggiore 29, 40125, Bologna - Tel.3394534132

NARRAZIONE VISIVA

WORKSHOP DI FOTOGRAFIA CON LINA PALLOTTA

Dopo il successo della prima edizione, a grande richiesta torna il workshop di “Narrazione Visiva” con Lina Pallotta.
Il workshop è dedicato alla realizzazione finale di un progetto fotografico già in essere. Si rivolge a fotografi che hanno avviato o concluso un proprio progetto personale e che necessitano di un confronto per capire come agire nella fase finale: quella della sequenza, della costruzione di un portfolio, della realizzazione di una mostra, di un libro o di un multimedia.
La docente, Lina Pallotta, esaminerà i lavori presentatati dai partecipanti cercando di entrare dentro il lavoro e capirne la natura di realizzazione, la linearità narrativa, la coerenza stilistica; ogni partecipante avrà così modo di capire quali sono le debolezze e i punti di forza del progetto e potrà confrontarsi con Lina Pallotta sulla selezione delle immagini, sulla messa in sequenza e sulla produzione di ulteriori elementi rafforzativi.
L’obiettivo del workshop è quello di far comprendere ai partecipanti come muoversi durante le fasi che determinano la conclusione di un progetto fotografico: comprensione del progetto, confronto critico, analisi dei punti di debolezza e di forza, costruzione del portfolio a seconda delle diverse finalità di esibizione, modalità divulgative.

IL DOCENTE

Nata nel 1955 a San Salvatore Telesino (BN), Lina Pallotta si trasferisce a New York alla fine degli anni ottanta, dove si diploma in “Fotogiornalismo e Documentario fotografico” all’International Center of Photography (ICP). Oggi divide equamente la sua vita tra Roma e New York. Insegna “Reportage d’Autore” presso la Scuola Romana di Fotografia e Officine Fotografiche di Roma, e allo stesso International Center of Photography. I suoi lavori sono stati esposti in mostre personali e collettive in Europa e negli USA, e pubblicati su riviste nazionali e internazionali: Katalog Material, Das Magazin, D-Donna, Marie Claire, Liberation, The Guardian. Tra i premi ottenuti: New York Foundation for the Arts 1998; Fellowship L’Atelier de Visu, Marseille, France, 2001; CASE Media Fellowships, University of Texas, El Paso 2002; Fund for Creative Communities, Lower Manhattan Cultural Council 2003. Nel 2014 le viene assegnato il premio “14° Memorial “Osvaldo Buzzi” dal Circolo Fotografico Sannita.

Calendario:

Sabato 2 e domenica 3 aprile (10-18): visione, analisi e confronto.
Il primo weekend sarà dedicato alla visione e all’analisi critica dei lavori dei partecipanti: verranno presi in considerazione gli elementi formali, sociali, politici, emozionali e psicologici delle immagini; verranno valutati gli strumenti (emotivi e formali) necessari a portare le immagini vincine la percezione emotiva dell’autore.
Verranno analizzati contemporaneamente i lavori di grandi fotografi che usano un approccio personale alla costruzione di storie e che hanno allargato i confini comunicativi mettendo in discussione le strategie convenzionale della narrativa fotografica.
A ciascun partecipante sarà affidato un esercizio da consegnare per il week end successivo.

Sabato 16 e Domenica 17 aprile (10-18): scelta immagini, sequenza, finalizzazione.
Il secondo weekend si lavorerà sulla scelta delle immagini, sulla focalizzazione e la discussione dei contenuti e sulla costruzione della sequenza, cercando di arrivare ad un approccio soggettivo della narrazione.
Per ogni lavoro saranno prese in considerazione e valutate le possibilità di sviluppo nel ricorso ai differenti approcci e linguaggi fotografici (narrativo documentaristico, foto-diario, interpretazione metaforica etc.) e nel contempo si procederà nella selezione e organizzazione della storia.

COSTO:

300 Euro > prezzo intero
250 Euro > sconto under 26/studenti Spazio Labo’

15 Euro > sottoscrizione tessera annuale Spazio Labo’

REQUISITI/ATTREZZATURA:

Il workshop è aperto a tutti: studenti, fotografi amatori di vario livello, fotografi professionisti, senza distinzione di sesso/età/nazionalità. È richiesto un progetto fotografico personale, in corso o concluso, in formato digitale e/o cartaceo.

Le iscrizioni sono aperte sino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti.

ISCRIZIONE:

Il corso è riservato ai soci di Spazio Labo’. Per associarsi occorre presentare domanda tramite e-mail all’indirizzo info@spaziolabo.it o di persona presso la nostra sede negli orari di apertura. Il costo della tessera annua per il 2016 è di 15 Euro. Per iscriversi ad uno dei corsi in programma mandare una mail a info@spaziolabo.it indicando nome, cognome, numero di telefono, indirizzo e-mail e data/orario del corso prescelto. E’ altrimenti possibile iscriversi di persona presso la sede negli orari di apertura. L’iscrizione al corso viene confermata al versamento anticipato del saldo, in contanti presso la sede o tramite bonifico bancario.
Il numero di partecipanti ammessi al corso è limitato a 12, si consiglia pertanto di presentare la domanda di iscrizione con anticipo.

EXTRA:

Dispense: verranno fornite ai partecipanti le dispense su quanto insegnato durante il corso.

Titolo rilasciato: Attestato di frequenza, valido per ottenere crediti formativi.

Agevolazioni: Chi frequenta il workshop potrà usufruire del “prezzo studente” per tutte le future attività didattiche.

Formazione continua: Possibilità di consultare i libri in biblioteca durante gli orari di apertura; Disponibilità dei docenti, post corso, per consigli e suggerimenti; Partecipazione a mostre e incontri organizzati in sede.

CONDIZIONI: Qualora, una volta effettuata l’iscrizione, si fosse impossibilitati a partecipare al corso è possibile ottenere il rimborso totale di quanto già versato presentando (di persona, via mail o per telefono) disdetta entro cinque giorni dall’inizio del corso. Disdette ricevute da cinque giorni all’inizio del corso in poi riceveranno il rimborso totale meno una trattenuta di euro 50 per spese di segreteria. Nessun rimborso sarà dovuto per disdette pervenute a corso iniziato. Recupero lezioni: è possibile recuperare eventuali lezioni perse in aula previo accordo con i docenti e a seconda delle disponibilità.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi