Spazio Labo’ – Centro di fotografia | Strada Maggiore 29 | Bologna

CORSO ANNUALE SERALE – VIDEOMAKING

CORSO ANNUALE SERALE IN FOTOGRAFIA

PERCORSO VIDEOMAKING

STIAMO LAVORANDO ALLA NUOVA EDIZIONE 2024-25
ISCRIVITI AL GOOGLE FORM PER ESSERE RICONTATTATO
E OTTENERE UNO SCONTO EXTRA DEL 5%

Il Corso Annuale Serale di Videomaking è la proposta di Spazio Labo’ per chi, anche partendo da zero, vuole entrare nel mondo professionale del video realizzato con le macchine fotografiche.

Attraverso sei mesi di insegnamento e oltre 90 ore di lezione, il corso offre ai partecipanti un percorso di conoscenza strutturato in quattro macro moduli che, intrecciati in maniera propedeutica, restituiranno un percorso completo su ogni fase della lavorazione dell’output video desiderato come per esempio un documentario, un cortometraggio fiction, un video promozionale, un corporate lavorativo, e altro.

L’introduzione al corso prevede un focus sulle principali strutture narrative e tecniche di scrittura (sia fiction che non).

Successivamente, attraverso lezioni teoriche e pratiche, la prima fase sarà dedicata alle tecniche professionali di ripresa video e audio, fornendo gradualmente agli studenti e alle studentesse tutte le conoscenze necessarie per iniziare a sviluppare i loro progetti video.

La seconda fase del corso sarà invece dedicata ai software e alle tecniche di montaggio video e audio attraverso l’insegnamento del software DaVinci Resolve per gestire l’intero flusso di lavoro, alla post-produzione dell’audio con mix e master, alle tecniche di color correction e grading del video e infine alla creazione degli effetti VFX con la possibilità di utilizzare animazione 2D, effetti visivi e compositing.

Durante tutte le fasi del corso gli studenti e le studentesse saranno coinvolti in fondamentali momenti di revisione e confronto sul procedere dei loro progetti e delle capacità acquisite. Alla fine del percorso semestrale gli studenti e le studentesse avranno acquisito solide basi teoriche e tecniche e saranno in grado di cimentarsi autonomamente nella progettazione e nella realizzazione di un progetto video.

SCOPRI GLI ALTRI CORSI ANNUALI SERALI:

MODULI

PROGRAMMA DEL MODULO

Le storie sono alla base di tutto. Ma cos’è una storia? In questo breve corso di introduzione alla sceneggiatura gli studenti avranno l’occasione di affacciarsi al mondo della narrazione e di capire l’importanza della costruzione dell’idea, come darle forma e valorizzarla prima di passare alla realizzazione del prodotto audiovisivo.

  • CHE COS’È UNA STORIA? Cosa distingue una storia da una non storia. Introduzione al mondo della narrazione cinematografica di fiction e non fiction. Le dinamiche della storia, la divisione in tre atti, l’incidente scatenante e il viaggio dell’eroe.
  • FOCUS FICTION Analisi della narrazione fiction. In questo modulo gli studenti capiranno come strutturare i conflitti, costruire i personaggi e le loro relazioni al fine di costruire la loro narrazione. Introduzione alla scrittura per immagini al fine di scrivere un soggetto per cortometraggio e iniziare a dare forma alla propria idea.
  • FOCUS NON FICTION Analisi della narrazione non fiction. In questo modulo gli studenti esploreranno come trasformare la loro idea in una storia ben strutturata, come sviluppare il loro unico punto di vista per esaltare la loro storia. Si affronterà poi la costruzione della narrazione di un cortometraggio di non fiction: come raccogliere e organizzare il materiale di ricerca al fine di scrivere un soggetto.
  • REVISIONE SOGGETTI Condivisione e analisi dei soggetti di fiction e non fiction consegnati dagli studenti in modo da ricevere un feedback costruttivo dal docente e dagli altri studenti al fine di una revisione del soggetto.
  • DAL SOGGETTO ALLO SCRIPT In questo modulo gli studenti comprenderanno come lavorare alla sceneggiatura vera e propria, partendo dal soggetto che hanno sviluppato. Focus su scene, ambientazioni e dialoghi per quanto riguarda i progetti di non fiction e pianificazione interviste e arco narrativo per non fiction.
  • DALLO SCRIPT AL VIDEO Come tradurre in immagini lo script. Dalla stesura dello storyboard e la scelta delle inquadrature alla pianificazione delle riprese.
  • REVISIONE FINALE Condivisione e analisi dei progetti.

DOCENTE: MARTA SAPPA

Laureata in filosofia presso l’università di Bologna. Nel 2011 frequenta il biennio di formazione per attori presso il Teatro San Martino, sotto la direzione artistica di Roberto Latini. Nel 2014 fonda LaQuiete Teatro, compagnia indipendente, per la quale svolge il ruolo di regista fino al 2018. Nel 2019 frequenta Bottega Finzioni di Carlo Lucarelli, area fiction, per poi proseguire con il Corso Avanzato ed entrare a far parte della rosa di autori Junior della scuola, fino al 2022. Vincitrice del bando Idee cinematografiche differenti, della IX edizione del premio Bookciak Azione in collaborazione con il premio Zavattini, del concorso Linee di Paesaggio, e del primo premio di Notorius Project, sezione Story. Nel 2021 frequenta Officine FilmLab, il laboratorio di alta formazione cinematografica diretto da Silvio Soldini, dopo il quale viene prodotto il cortometraggio La foto perfetta, di cui è sceneggiatrice.

PROGRAMMA DEL MODULO

Il modulo affronta diversi argomenti relativi al mondo del videomaking: il focus delle prime lezioni è sulle basi teoriche e tecniche necessarie per realizzare una ripresa video con la macchina fotografica, partendo dalla luce, fino ai settaggi e ai formati. Nella restante parte del corso si studiano le tecniche di montaggio video, la color correction e il color grading, e infine l’export del progetto. Lo scopo fondamentale del modulo è quello di fornire ed esercitare le conoscenze necessarie per la realizzazione un progetto video di qualsiasi natura, dal documentario alla video-arte.
Gli studenti, divisi in gruppi di lavoro, sono accompagnati nello sviluppo di un progetto multimediale sviluppato sulla base delle competenze acquisite in questo modulo e negli altri, che proseguiranno in parallelo.

  • LA MACCHINA La modalità video / Tempi, diaframmi e ISO per il video / Esposizione / Bilanciamento del bianco / Formati di registrazione
  • L’INQUADRATURA La luce e il set / Composizione dell’inquadratura / Obiettivi e lunghezze focali / La messa a fuoco / I movimenti di camera
  • ARCHIVIAZIONE Archiviazione e organizzazione del materiale / Le specifiche dei file video: dimensioni, proporzioni, bitrate, frame-rate, compressione, ecc.
  • INTRODUZIONE A DAVINCI RESOLVE Interfaccia, pannelli e moduli / Nuovo progetto e impostazioni di base / Importazione materiali e gestione dei media / Proxy Nuova timeline / I comandi principali (e relative shortcut da tastiera).
  • EDITING Selezione materiale da preview, inserimento in timeline / Taglio e montaggio in sequenza / Basi di teoria del montaggio / Sync audio-video / Gestione delle tracce, nesting, transizioni / Retiming
  • POST-PRODUZIONE Correzioni dell’inquadratura / Livelli e metodi di fusione / Il pannello Color correction / Color grading
  • FINALIZZAZIONE DEL PROGETTO Creazione e gestione dei sottotitoli / Export e formati
  • REVISIONI

DOCENTE: MANUEL MONTESANO

Fotografo e videomaker, laureato in Batteria Jazz al Conservatorio di Trento, e successivamente al Biennio in Fotografia di Spazio Labo’. Dal 2013 collabora con diversi fotografi, videomaker e artisti multimediali, e si occupa principalmente di comunicazione corporate e documentaria. Collabora stabilmente come assistente e videomaker del fotografo ed explorer National Geographic Davide Monteleone, con cui realizza diversi servizi in giro per l’Europa. Fra un lavoro e l’altro, porta avanti la sua ricerca fotografica personale.

PROGRAMMA DEL MODULO

Il corso si sviluppa in parallelo e in collaborazione con il corso di ripresa e post-produzione video. Le lezioni sono suddivise in due moduli che affrontano dal punto di vista teorico e pratico i due principali ambiti formativi: la ripresa e la progettazione del suono, e la post-produzione audio per un prodotto audiovisivo.
Verranno affrontate tematiche relative alla registrazione di interviste, voci fuori-campo, suoni diegetici e ambientali (sound design), e la loro relativa gestione in fase di montaggio (post produzione). Il tutto introdotto da una base teorica essenziale e un’attitudine pragmatica utile alla realizzazione del progetto finale.

  • TEORIA DEL SUONO Introduzione: ruolo del sonoro nell’audiovisivo, figure professionali, presentazione obiettivi formativi / Tipologie di prodotti audiovisivi (interviste, documentari, film, fiction ect…) / Fondamentali di acustica e elettroacustica (Psico-acustica, frequenza di campionamento, quantizzazione, riverberi, filtri, compressori) / Fondamenti di informatica musicale (DAW, plug-in, organizzazione progetti, gestione file) Tipologie microfoni e tecniche di microfonazione / Elementi base di Sound Design (teorie sull’audiovisione, sintesi sonora, gestione librerie) / Progettazione audiovisiva
  • RIPRESA AUDIO Allestimento set di ripresa audio / Utilizzo di microfoni e registratori portatili
  • TEORIA E PRATICA DI EDITING E POST-PRODUZIONE Editing e montaggio sonoro / Restauro audio (de-noise, gate, de-click)
    Mixaggio (utilizzo di filtri, compressori e automazioni di volume) / Sistemi di diffusione, formati audio / Montaggio audio / Finalizzazione demo (export file xml).
  • REVISIONI Revisione delle esercitazioni / Revisione dei progetti di gruppo

DOCENTE: MATTEO PASTORELLO

Matteo Pastorello è un musicista elettronico, sound designer e tecnico audio/video. Si occupa di ricerca musicale, sound design per cinema, teatro e installazioni sonore. A Bologna ha conseguito la laurea in Musica Elettronica e Sound Design al Conservatorio di musica. Dal 2017 collabora con il collettivo bolognese “Minus”. Dal 2020 è Label Manager e Tecnico di Mastering dell’etichetta discografica “Slowth Records”. Negli anni ha collaborato con diverse istituzioni tra cui il Centro di Ricerca Tempo Reale, Teatro Comunale di Bologna, Museo Internazionale e Biblioteca della musica di Bologna e Live Cinema Festival Roma.

PROGRAMMA DEL MODULO

Il corso fornisce le basi per la creazione di animazioni 2D e compositing in DaVinci Resolve. Si affronta la creazione di animazioni di testo e grafiche, gli strumenti di animazione del software, come gestire i keyframe, come creare transizioni e come esportare le animazioni in diversi formati. Inoltre gli studenti impareranno come utilizzare gli strumenti di compositing, la gestione dei canali alpha e delle maschere, l'applicazione di effetti e il controllo della luce e del colore, al fine di creare composizioni di alta qualità.

  • INTRODUZIONE ALL’ANIMAZIONE DI TESTO Cenni sulle basi dell’animazione di testo: le proprietà del testo, i keyframe e le tracce. Panoramica dell’interfaccia di DaVinci Resolve: i pannelli di controllo, il viewer, il media pool, il node graph, l’output.
  • ANIMAZIONE DI TESTO DI BASE Creazione di titoli semplici: come creare titoli di base e personalizzarli / Animazione di testo: come creare effetti di animazione di base con i keyframe. / Aggiunta di effetti di transizione: come creare transizioni animate tra titoli diversi.
  • ANIMAZIONE DI GRAFICHE Introduzione all’animazione di grafiche: come importare elementi grafici e gestirli. / Animazione di grafiche: come creare effetti di animazione di base con i keyframe. / Aggiunta di effetti di transizione: come creare transizioni animate tra grafiche diverse.
  • ANIMAZIONE AVANZATA Lavorare con nodi multipli: come creare animazioni avanzate utilizzando più nodi in serie o in parallelo.
    / Creazione di animazioni di testo e grafiche complesse: come creare animazioni di testo e grafiche complesse utilizzando tutti gli strumenti e le tecniche apprese nel corso.
  • ESPORTAZIONE DELLE ANIMAZIONI Esportazione delle animazioni: come esportare le animazioni in diversi formati, come MP4 o MOV, per l’uso in diversi contesti. / Esercitazioni e prove pratiche.
  • INTRODUZIONE AL COMPOSITING Cenni sulle basi del compositing: la composizione di elementi diversi in una singola immagine / Panoramica dell’interfaccia di DaVinci Resolve: i pannelli di controllo, il viewer, il media pool, il node graph, l’output
  • GESTIONE DEI CANALI ALPHA E DELLE MASCHERE Creazione e gestione di maschere: a mano libera, con i polygon tool e con i power windows / Lavorare con i canali alpha: il concetto di trasparenza e come utilizzarlo per creare composizioni avanzate
  • GARBAGE MATTE Cos’è e come funziona questa tecnica di mascheramento che permette di rimuovere parti di un’immagine che non sono importanti per l’effetto desiderato.
  • OBJECT REMOVAL Utilizzo di questo strumento che permette di rimuovere un oggetto o un’area specifica dell’immagine.
  • OLTRE DAVINCI RESOLVE Introduzione ad altri software di motion graphic e animazione / L’intelligenza artificiale nella Post-produzione / Esercizi pratici
  • REVISIONE DEI PROGETTI

DOCENTE: MARCO MARASCA

Lavora nel mondo della post-produzione per il cinema e la televisione da dieci anni, tra Roma, Bologna e Milano. Durante questo periodo ha collaborato alla realizzazione di numerosi progetti, tra cui lungometraggi, documentari, cortometraggi e spot pubblicitari. Attualmente collabora come montatore e motion graphic designer per diverse case di produzione e agenzie pubblicitarie.

QUESTO CORSO FA PER ME?

Sì, se vuoi entrare nel mondo del video in maniera completa e trasversale, dalla fase di ripresa a quella del montaggio video e audio, fino alla post-produzione. Adatto per tutte le tipologie di output video (documentario, video promozionale, fiction e non fiction, altro).

DURATA E FREQUENZA

Il Corso Annuale Serale in Videomaking ha una durata complessiva di cinque mesi, con inizio a metà gennaio 2024 e termine a fine maggio 2024, per un totale di 90 ore complessive di lezione. Le lezioni si tengono tutti i giovedì dalle 19.30 alle 21.30. Alcuni incontri vengono svolti il sabato e la domenica dalle 10 alle 17 (all’incirca un weekend al mese).

SPAZI E SERVIZI

Gli studenti del Corso Annuale Serale in Videomaking hanno a disposizione due sedi dedicate allo sviluppo delle loro competenze e dei loro progetti: quella principale di Strada Maggiore e lo spazio laboratoriale di via Zanolini, entrambe a Bologna e a poca distanza l’una dall’altra.

Al loro interno: diverse aule, una camera oscura, una sala posa attrezzata, una postazione di postproduzione e scansione e stampa digitale professionale, una biblioteca specializzata, in costante aggiornamento, che conta più di 400 volumi e abbonamenti alle principali riviste internazionali. Gli allievi possono inoltre contare su un numero importante di convenzioni con artigiani professionisti, rivenditori, locali, librerie e teatri.

REQUISITI E ATTREZZATURA

Non sono richieste conoscenze minime. È sufficiente disporre della seguente attrezzatura: una macchina fotografica in grado di realizzare video (no smartphone), cuffie con ingresso jack e un computer portatile. Il software DaVinci Resolve è disponibile gratuitamente nella sua versione base la quale è già ampiamente sufficiente per le necessità del corso.

OPPORTUNITÀ

Durante il corso dell’anno numerose saranno le occasioni di essere coinvolti e vivere dall’interno la realtà dinamica di Spazio Labo’, che oltre alla scuola promuove anche attivamente una galleria, che espone sia autori emergenti che rinomati, a livello nazionale e internazionale, ed è un luogo di divulgazione della cultura fotografica che propone ogni mese incontri, presentazioni e seminari.

Al superamento della soglia del 70% di presenza in aula, viene rilasciato un attestato di frequenza in cui ciascun allievo avrà una valutazione personale sulla base dei risultati conseguiti e del lavoro svolto.

PROMO EARLY BIRD

Promo Early Bird. Per le iscrizioni completate entro il 30 novembre 2023, il Corso Annuale Serale – Videomaking ha un costo complessivo di 1450 euro (anziché 1800 euro). Il costo è rateizzabile.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Il Corso Annuale Serale in Videomaking ha un costo complessivo di 1800 euro (prezzo pieno). Il costo è rateizzabile.

ISCRIZIONE

Le iscrizioni sono aperte dal 22.09.2023 fino al completamento dei posti disponibili. Per iscriversi è obbligatorio un colloquio conoscitivo con la direzione della scuola. Per prenotare il colloquio scrivere a: info@spaziolabo.it

Le attività di Spazio Labo’ sono riservate ai soci e alle socie in regola con il versamento della quota associativa per ciascun anno solare di frequenza. Per associarsi occorre presentare domanda tramite e-mail all’indirizzo info@spaziolabo.it o di persona presso la nostra sede negli orari di apertura. La quota associativa per il 2024 è di €20. L’iscrizione viene confermata al termine del processo di selezione e ufficializzata al versamento anticipato del saldo, presso la sede o tramite bonifico bancario. Per ulteriori informazioni: info@spaziolabo.it – 351 5074890.

CALENDARIO LEZIONI

  • giovedì 11 gennaio 2024, dalle 19.30 alle 21.30;
  • giovedì 18 gennaio 2024, dalle 19.30 alle 21.30;
  • giovedì 25 gennaio 2024, dalle 19.30 alle 21.30;
  • sabato 27 gennaio 2024, dalle 10 alle 17;
  • domenica 28 gennaio 2024, dalle 10 alle 17;
  • giovedì 1 febbraio 2024, dalle 19.30 alle 21.30;
  • giovedì 8 febbraio 2024, dalle 19.30 alle 21.30;
  • sabato 10 febbraio 2024, dalle 10 alle 17;
  • domenica 11 febbraio 2024, dalle 10 alle 17;
  • giovedì 15 febbraio 2024, dalle 19.30 alle 21.30;
  • giovedì 22 febbraio 2024, dalle 19.30 alle 21.30;
  • giovedì 29 febbraio 2024, dalle 19.30 alle 21.30;
  • giovedì 7 marzo 2024, dalle 19.30 alle 21.30;
  • giovedì 14 marzo 2024, dalle 19.30 alle 21.30;
  • giovedì 21 marzo 2024, dalle 19.30 alle 21.30;
  • sabato 23 marzo 2024, dalle 10 alle 17;
  • domenica 24 marzo 2024, dalle 10 alle 17;
  • giovedì 4 aprile 2024, dalle 19.30 alle 21.30;
  • giovedì 11 aprile 2024, dalle 19.30 alle 21.30;
  • giovedì 18 aprile 2024, dalle 19.30 alle 21.30;
  • giovedì 2 maggio 2024, dalle 19.30 alle 21.30;
  • sabato 4 maggio 2024, dalle 10 alle 17;
  • domenica 5 maggio 2024, dalle 10 alle 17;
  • giovedì 9 maggio 2024, dalle 19.30 alle 21.30;
  • giovedì 16 maggio 2024, dalle 19.30 alle 21.30;
  • giovedì 23 maggio 2024, dalle 19.30 alle 21.30;
  • domenica 26 maggio 2024, dalle 10 alle 17.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi