Spazio Labo’ – Centro di fotografia | Strada Maggiore 29 | Bologna

CORSO ANNUALE SERALE – FOTOGRAFIA ANALOGICA & STORYTELLING

CORSO ANNUALE SERALE DI FOTOGRAFIA

PERCORSO ANALOGICO + STORYTELLING

STIAMO LAVORANDO ALLA NUOVA EDIZIONE
ISCRIVITI AL GOOGLE FORM PER ESSERE RICONTATTATO
E OTTENERE UNO SCONTO EXTRA DEL 5%

Il Corso Annuale Serale di Fotografia Analogica + Storytelling è un percorso formativo dedicato a coloro che attraverso il metodo e le tecniche della fotografia analogica vogliono muovere i primi passi nella narrazione per immagini e nella progettazione fotografica.

Attraverso cinque mesi di insegnamento e oltre 65 ore di lezione distribuite in lezioni serali (a cadenza settimanale) e nei weekend (circa uno al mese), il corso offre ai partecipanti un percorso strutturato in sessioni teoriche e pratiche alternate in maniera propedeutica e legate a due macro moduli tematici: la fotografia analogica e la fotografia progettuale.

L’obiettivo principale del Corso Annuale Serale di Fotografia Analogica + Storytelling è quello di migliorare e affinare le proprie capacità tecniche e pratiche in camera oscura e contestualmente superare il limite delle immagini singole educando lo sguardo e il pensiero fotografico verso una narrazione per immagini per raccontare attraverso la propria visione una storia, un luogo, un pensiero.

Il macro modulo sulla fotografia analogica – dedicato a coloro che ne hanno già una buona conoscenza tecnica e pratica – prevede sessioni pratiche in camera oscura in cui potersi muovere sia autonomamente che con il supporto teorico e pratico della docente Francesca Farini. I partecipanti svolgeranno l’intero flusso di lavoro analogico in camera oscura – dallo sviluppo alla scansione, fino alla stampa – di pari passo con l’avanzamento del modulo di storytelling.
Inoltre, saranno spiegate e provate alcune tecniche sul ritocco manuale delle fotografie, come la colorazione delle stampe con le ecoline e il ritocco con china delle stampa in bianco e nero, e sarà approfondito l’utilizzo del banco ottico.
I partecipanti potranno utilizzare lo strumento di ripresa analogica che preferiscono (35mm, medio formato, banco ottico).

Il macro modulo sulla fotografia progettuale e sullo storytelling prevede lezioni teoriche sui linguaggi della fotografia contemporanea e del libro fotografico, con un focus su autori e autrici che hanno lavorato con strumenti analogici. Inoltre, saranno accennate le possibili metodologie di progettazione utili allo sviluppo dello storytelling.
Successivamente, sul piano pratico, sono previste sessioni di revisione, editing e selezione delle immagini che accompagneranno i partecipanti fino alla chiusura del corso.

SCOPRI GLI ALTRI CORSI ANNUALI SERALI:

QUESTO CORSO FA PER ME?

Sì, se vuoi approfondire i processi di lavoro nel mondo della fotografia analogica e vuoi iniziare a muovere i primi passi nella narrazione attraverso le sequenze fotografiche.

DURATA E FREQUENZA

Il Corso Annuale Serale in Fotografia Analogica + Storytelling ha una durata complessiva di cinque mesi, con inizio a fine gennaio 2024 e termine a fine giugno 2024, per un totale di 65 ore complessive di lezione. Le lezioni si tengono i lunedì dalle 19 alle 21. Alcuni incontri vengono svolti il sabato e la domenica dalle 10 alle 17 (all’incirca un weekend al mese). Alcune lezioni prevedono la presenza in contemporanea di due docenti.

CALENDARIO LEZIONI

  • lunedì 29 gennaio 2024, dalle 19 alle 21;
  • lunedì 12 febbraio 2024, dalle 19 alle 21;
  • lunedì 26 febbraio 2024, dalle 19 alle 21;
  • lunedì 11 marzo 2024, dalle 19 alle 21;
  • sabato 23 marzo 2024, dalle 10 alle 17;
  • domenica 24 marzo 2024, dalle 10 alle 17;
  • lunedì 25 marzo 2024, dalle 19 alle 21;
  • lunedì 8 aprile 2024, dalle 19 alle 21;
  • lunedì 22 aprile 2024, dalle 19 alle 21;
  • sabato 4 maggio 2024, dalle 10 alle 17;
  • domenica 5 maggio 2024, dalle 10 alle 17;
  • lunedì 13 maggio 2024, dalle 19 alle 21;
  • sabato 25 maggio 2024, dalle 10 alle 17;
  • domenica 26 maggio 2024, dalle 10 alle 17;
  • lunedì 27 maggio 2024, dalle 19 alle 21;
  • sabato 22 giugno 2024, dalle 10 alle 17;
  • domenica 23 giugno 2024, dalle 10 alle 17.

SPAZI E SERVIZI

Gli studenti del Corso Annuale Serale in Fotografia Analogica + Storytelling hanno a disposizione due sedi dedicate allo sviluppo delle loro competenze e dei loro progetti: quella principale di Strada Maggiore e lo spazio laboratoriale di via Zanolini, entrambe a Bologna e a poca distanza l’una dall’altra.

Al loro interno: diverse aule, una camera oscura, una sala posa attrezzata, una postazione di postproduzione e scansione e stampa digitale professionale, una biblioteca specializzata, in costante aggiornamento, che conta più di 400 volumi e abbonamenti alle principali riviste internazionali. Gli allievi possono inoltre contare su un numero importante di convenzioni con artigiani professionisti, rivenditori, locali, librerie e teatri.

REQUISITI E ATTREZZATURA

È richiesta una conoscenza degli argomenti del corso di I livello e II livello, visitabili a questi link:

  1. Corso di I livello
  2. Corso di II livello

È necessaria una macchina fotografica analogica. È possibile utilizzare gratuitamente, previa disponibilità, l’attrezzatura di Spazio Labo’ durante il corso per chi ne fosse sprovvisto, si prega di comunicarlo al momento dell’iscrizione. La carta fotografica non sarà provvista dalla scuola.

 

OPPORTUNITÀ

Durante il corso dell’anno numerose saranno le occasioni di essere coinvolti e vivere dall’interno la realtà dinamica di Spazio Labo’, che oltre alla scuola promuove anche attivamente una galleria, che espone sia autori emergenti che rinomati, a livello nazionale e internazionale, ed è un luogo di divulgazione della cultura fotografica che propone ogni mese incontri, presentazioni e seminari.

Al superamento della soglia del 70% di presenza in aula, viene rilasciato un attestato di frequenza in cui ciascun allievo avrà una valutazione personale sulla base dei risultati conseguiti e del lavoro svolto.

PROMO EARLY BIRD

Promo Early Bird. Per le iscrizioni completate entro il 30 novembre 2023, il Corso Annuale Serale in Fotografia Analogica + Storytelling ha un costo complessivo di 1350 euro (anziché 1600 euro). Il costo è rateizzabile.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Il Corso Annuale Serale in Fotografia Analogica + Storytelling ha un costo complessivo di 1600 euro (prezzo pieno). Il costo è rateizzabile.

ISCRIZIONE

Le iscrizioni sono aperte dal 19.10.2023 fino al completamento dei posti disponibili. Per iscriversi è obbligatorio un colloquio conoscitivo con la direzione della scuola. Per prenotare il colloquio scrivere a: info@spaziolabo.it. Sarà richiesto anche l’invio di una selezione di immagini in bassa risoluzione.

Le attività di Spazio Labo’ sono riservate ai soci e alle socie in regola con il versamento della quota associativa per ciascun anno solare di frequenza. Per associarsi occorre presentare domanda tramite e-mail all’indirizzo info@spaziolabo.it o di persona presso la nostra sede negli orari di apertura. La quota associativa per il 2024 è di €15. L’iscrizione viene confermata al termine del processo di selezione e ufficializzata al versamento anticipato del saldo, presso la sede o tramite bonifico bancario. Per ulteriori informazioni: info@spaziolabo.it – 351 5074890.

DOCENTI

Francesca Farini Spazio Labo'

FRANCESCA FARINI

FOTOGRAFIA ANALOGICA

Dopo gli studi in Giurisprudenza, rivoluziona la sua vita seguendo la sua più grande passione: la fotografia. Nell’anno 2015/2016 si diploma alla scuola di  Spazio Labo’. Al termine degli studi inizia un percorso di formazione dentro la scuola e in seguito una collaborazione attiva nei corsi di fotografia digitale e analogica. In questo periodo si fortifica la sua conoscenza e il suo interesse per la fotografia analogica anche attraverso la frequentazione di master di specializzazione (Still life, Architettura e Interni). Oltre alla docenza si occupa di fotografia di still life, di architettura e di paesaggio urbano. Dal 2017, è docente e coordinatrice della didattica legata al mondo della fotografia analogica, responsabile del master di architettura.

LAURA DE MARCO

STORYTELLING E PROGETTAZIONE FOTOGRAFICA

Laura De Marco è co-fondatrice e co-direttrice di Spazio Labo’ e responsabile e curatrice delle mostre e delle attività culturali del centro dalla sua fondazione: cura mostre di fotografia, con particolare attenzione ai linguaggi contemporanei e alla multidisciplinarietà, scrive testi critici e cura la progettazione di lavori fotografici di autori emergenti; è docente della scuola triennale di Spazio Labo’ e responsabile dei corsi sui linguaggi della fotografia contemporanea, sulle pratiche curatoriali, sulla progettualità e sul book making. Dopo la laurea in Scienze della Comunicazione all’Università degli Studi di Bologna si trasferisce a New York con una borsa di studio Mae-Crui e approfondisce lo studio della fotografia all’International Center of Photography. Ha lavorato con alcune delle più importanti voci della scena contemporanea internazionale, tra cui Carolyn Drake, Petra Stavast, Mayumi Suzuki, Elinor Carucci, George Georgiou, Rob Hornstra, Simon Roberts, Richard Renaldi, Max Pinckers, Gerry Johansson, Larry Fink, Jason Eskenazi, Mathieu Asselin, Davide Monteleone, Federico Clavarino, Vittorio Mortarotti, Tommaso Tanini, Alba Zari. Collabora con festival di fotografia internazionali, come lettrice di portfolio, membro di giuria e direttrice artistica. Ha diretto la 26esima edizione del festival internazionale di fotografia SiFest di Savignano sul Rubicone.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi